Il mistero avvolge questa ricetta americana. Si dice sia nato a New York durante la seconda guerra mondiale ma di certo è diventato un must della colazione americana. Io amo mangiarlo invece quando sono a Mosca, un po’ per sentirmi globalizzato, un po’ perché faccio colazione e la colazione deve essere golosa. E ancor più goloso il , sopratutto se si tratta della tavola fashion di TABLEOUS, il nuovo progetto che unisce fashion e food e li mette a tavola, anzi sulla tavola. La ricetta originale prevede l’English muffin ma voi tostate pure due belle tartine al latte o panini dolci.

Mi raccomando grigliate i podori in padella.

 

Preparate un letto di spinacini novelli conditi con un pizzico di sale.

Preparate la olandese: 4 tuorli e un mezzo limone spremuto, sbattete e poi fate sciogliere 100 grammi di burro chiarificato e montate il tutto come se fosse una , sale quanto basta.

 

Tritate un po’ di erba cipollina.

Preparate un bell’ in camicia. Io vi consiglio di prendere della pellicola senza Pvc, oliarla, metterla in una bacinella, rompervi l’uovo, chiudere il tutto come se fosse un sacchettino e lasciar cuocere per 5 minuti precisi e poi tuffare tutto in acqua e ghiaccio. Il risultato è l’uovo in camicia perfetto. Magari più un là vi farò un tutorial.

Irrorare di salsa olandese, siate così da condire gli spinaci.

Erba cipollina per finire, e servite su una bella camicia piegata e mi raccomando macchiatela.

 

0/5 (0 )
Post suggeriti
Nachos alle N salse