Io faccio la scarpetta, appena posso, anche nei ristoranti belli.

Il pollo lo mangio con le mani.

Le patate le preferisco con la buccia.

E anche la zucca: soprattutto mantovana, al forno, fino a quando non diventa caramellata e morbida con la buccia croccante.

Anche il topinambur, dritto nel forno, insieme alla cipolla, alle erbe e all’aglio: e mi raccomando provate le spezie miste per fajitas santa maria tex mex che vanno benissimo sulla carne ma io le adoro anche sulle verdure.

Profumo level top in casa.

E poi amo la tortilla @santamariaitaly che diventa un pretesto per mangiarci sopra le cose più buone, basta scaldarla un po fino a quando si gonfia e dare sfogo alla fantasia!

Quindi teglia di verdurone in forno, zucca solo tagliata e quartirolo on top.

Per la maionese mi raccomando 230 ml di olio buono di semi e un uovo e verrà da sola, con polvere di zafferano che il mio ingrediente di questa sfida tra persone che amano cucinare!

E voi amici cosa fareste con gli ingredienti nelle storie?

Tacos 14

Ingredienti per 4 persone:

4 tortillas original Santa Maria

1 confezione di seasonig mix for Fajita Original Santa Maria

½ zucca moscata di provenza o butternut

500g di topinambur

2 cipolle rosse

1 testa d’aglio

Mazzetto aromatico (alloro, salvia, rosmarino)

500g di funghi misti

1 uovo

1 cucchiaino di senape

1 limone

230mL di olio di semi

Pistilli di zafferano

200g di formaggio quartirolo

Olio evo

Sale, pepe 

Procedimento:

Pulire bene la zucca, tagliarla a fette e disporla su di una teglia. Fare lo stesso con i topinambur, aggiungendo poi aglio, cipolla rossa tagliata, sale, olio, erbe fresche e il mix di spezie per fajita. Cuocere a 180°C per circa 1 ora.

Pulire i funghi e spadellarli a fiamma viva con olio evo, aglio e pepe.

Preparare una maionese allo zafferano frullando in un bicchiere alto e stretto 1 uovo, 230mL di olio di semi, 1 cucchiaino di senape e dei pistilli di zafferano. Una volta montata, aggiungere sale e succo di limone.

Scaldare leggermente la Tortilla, metterla sul piatto da portata e disporvi sopra tutti gli ingredienti, aggiungendo alla fine i fughi, la maionese allo zafferano, il quartirolo sbriciolato, qualche pistillo di zafferano e delle erbette fresche.

 

 

 

Post recenti

Per proposte commerciali e richieste di collaborazione compila il form sottostante. Verrai al più presto ricontattato dal mio staff.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt