pasta-al-forno-fat

Pasta al forno fat

Ho preso un paio di cucchiai di farina e gli ho tostati con olio di semi, nella pentola a parte ho messo 200 ml di acqua e 200 ml di latte di e quando bollivano e soprattutto, quando la farina era cotta ho unito il tutto.

Poi frusta vigorosamente, ma siete oramai, con questo lock down che ci ha costretti ha usare tutto quello che avevamo in casa per stuzzicare la fantasia… in ovviamente.

Aggiungo poi pecorino, paprika, noce moscata e pepe.

Trito prezzemolo, aglio, carote, cipolle rosse, sedano e ho fatto un coi : mia zia Iride, la mia parte toscana, lo metteva nel menù delle cose da farmi quando veniva a trovarmi, ci metteva un sacco di olio evo e tante ore di cottura e io ho pensato bene di violare la ricetta limitando la parte grassa.

Ho cotto la pasta mista che avevo avanzato per 2/3, avevo tortiglioni rigati e ziti spezzati con un colpo di Karate e ho fatto una bella pasta al forno, violando il mio digiuno intermittente con questa pasta al forno.

pasta-al-forno-fat

L’avevo già bruciata nella mia tana delle tigri, dove ai circuiti, preferisco come al solito il #crossfit e allenarmi come un marines, curvy ovviamente. E in un mondo che diventa sempre più fit, eccovi una pasta al forno fat? e un consiglio che dai tempi dei romani, è sempre la soluzione giusta: modus in rebus.

Unite il tutto, con un po’ di pecorino on e questa volta spingete con il forno!
E tu raccontami l’ultima volta che hai cucinato!

Se ti sei perso la mia scorsa ricetta la trovi QUI, non smettere di seguirmi sul mio instagram!

0/5 (0 Recensioni)
Post recenti
pesce-misteroTartufi-e-magie