Minestra di fregola e carciofi

Piatto anti-nebbia: l’aglio, mi raccomando, fresco.

L’olio e carciofi ben puliti ma interi e una punta di acciuga, io la uso piccante.

Passata di pomodoro di quella buona e poi si cuoce: poi brodo vegetale e fregola e ceci precedentemente lessati.

Pecorino abbondante, pepe, scorza di limone, la fregola deve essere al dente, il risultato un po’ brodoso.

Non dimenticate se vi piace una punta di peperoncino o il pepe, buono, macinato fresco.

E avrete questa minestra di fregola ceci e carciofi che sa tanto di febbraio.

Ingredienti per 4 persone:

200g di fregola

1 spicchio d’aglio fresco

1 carota 1 pezzo di sedano e 1/2 cipolla

4 carciofi

1 pezzo di zenzero

4 acciughe piccanti

200g di passata di pomodoro

1 limone

150g di ceci cotti al vapore

150g di pecorino

pepe nero

Procedimento:

Fare un brodo vegetale saporito con sedano, carote e cipolla, lasciandolo cuocere per almeno 30′.

Pulire per bene i carciofi togliendo le foglie più dure e soffriggere in pentola con olio evo, aglio, un pezzetto di zenzero e le acciughe.

Aggiungere poi la passata e far cuocere 10′.

Aggiungere poi la fregola e i ceci, allungare col brodo vegetale e cuocere molto al dente lasciando il composto ben brodoso.

Spegnere il fuoco, lasciar riposare 3′ e aggiungere poi pecorino abbondante, pepe macinato e olio evo.

Servire in una fondina con 1 carciofo per ogni piatto.

 

0/5 (0 Reviews)
Post recenti
Spaghetti-allo-scogliopecorino-patate