Fate stracuocere il broccoletto romano e lo ripassate nell’aglio, abbondate, nell’olio e peperoncino.

Dovreste aver capito il vostro livello di piccante, non giocatevelo tutto nei broccoletti.

Poi prendete degli spaghi alio e olio avanzati, quindi questa ricetta parte dal giorno prima, dove vi sparerete una bella spaghettata ma non la divorerete tutta, vi serve il giorno dopo.

Rompete le uova, generoso pecorino ben stagionato e parmigiano: scaldate i broccoletti, tuffate la pasta e poi le uova, fatela saltare mentre girate o mooooolto meglio usate un piatto, i PRO fateli dove siete sicuri che il piatto non finisca sul piano cottura.

Fate cuocere e solidificare le uova e dare quell’aspetto croccante alla pasta.

La frittata di pasta si fa con ogni pasta avanzata, fate voi le vostre combo.

Se avanzate un pasta al ragù magari saltate dei funghi e poi le uovo.

Se avanzate una pasta di pesce magari non ci abbinate delle morositas.

Insomma fatela strana ma non troppo.

Servite con maionese fresca se l’avete, l’abbiamo fatta mille volte e salsa piccante. Io uso spesso la Sriracha che è perfetta per questa ricetta.

E poi godetevi gli avanzi e sappiate che molte volte, certi piatti, sono più buoni i giorni dopo.

E tu cosa fai con gli avanzi e la fantasia? Li butti? SI O NO NEI COMMENTI!
Anzi se dimmi che avanzo hai e ti dirò che fare!

0/5 (0 Reviews)
Post recenti