Crocchette al curryQual è il pesce più amato nel mondo? Il salmone? I pesci rossi? La sirenetta?

Il pesce più amato, da sempre e per sempre, è il buon vecchio baccalà: vecchio perché stagionato sotto sale.

Un vero e proprio condensato di mare, saporito e versatile, ma cercate di comprarlo dissalato altrimenti i gatti del vostro quartiere si raduneranno in una Parade, e voi non potrete più dormire nelle vostre case per via dell’intenso odore derivato da questa procedura.

Quindi fate fare al pescivendolo!

Noi abbiamo pensato di darvi una davvero favolosa, fusion e fashion. E ricordate che baccalà is the new black!

Ingredienti per 4 persone:
Baccalà dissalato: 700 gr
Patate: 4 di medie dimensioni
Panna: 150 ml
Curry in polvere: 1 cucchiaio
Uova: 3
grattugiato: 200 gr
Farina di Riso: 2 cucchiai
di semi: q.b.
Senape: 2 cucchiai
Limone: 2
Insalatina verde: 0 gr
extravergine: q.b.
di arachidi: 1 l
Sale fino: q.b.
Pepe nero: q.b.

Preparazione
Preparare le crocchette: cuocere il baccalà in un tegame fino a che risulti bello tenero; tritarlo e impastarlo con le patate lesse, panna, curry, sale e pepe. Ricavare delle crocchette, impanarle e friggerle in di arachidi.

Preparare la maionese di riso: in un pentolino versare dell’acqua (150 gr) e la farina di riso (2 cucchiai). Cuocere a basso mescolando finché non si formi una sorta di crema.  Frullare la crema di riso con l’ di semi, il sale, il pepe, la senape e qualche goccia di limone. Una volta pronta aromatizzarla con zest di limone.

Salare le crocchette in superficie e servirle con la maionese di riso e l’insalatina verde.

0/5 (0 Recensioni)
Post suggeriti
Ricette Star Wars