#ChisseneQuiz, il caldo e la ricetta svuota frigo e orto…

#ChisseneQuiz: Couscous edition

Cosa ho dimenticato in questa ricetta:

A) quattro erbe aromatiche spezzettate manualmente e rubacchiate dall’erbario di casa #ragazzinaImpertinente che servono a dare magia a questo cous cous e quando si aprirà il cupolone centrale si libereranno nell’aria rendendo tutti più buoni del Natale

B) Di prendere i pomodori verdi e friggerli come nel film

C) Di friggere melanzane e poi passarle nei pomodori spadellati con la cipolla come la norma insegna

D) Di prendere anche i friggitelli e ovviamente celebrare il loro nome e tuffarli in olio di girasole rovente e tenermi l’olio evo per il condimento finale

E) Di affettare finemente la barbabietola fresca marinarla in aceto rosso, soia e un goccio di miele

F) Di spadellare le carote abilmente con rosmarino aglio e salvia

G) Di prendere aglio fresco e affettarlo in modo che si veda dall’altra parte per quanto è fine e tuffarlo in questa cornucopia di verdure

H) Di sgranare per bene il cous cous integrale precotto e aggiungerci un filo di olio evo quanto basta

I) Di comprare un bel tajine al mercato di Porta Palazzo scegliendolo fra mille modelli e rischiando che chiuda il mercato intento a scegliere il più bello e fashion di tutti

L) Di ricordarmi che il cous cous è un piatto che in Sicilia va di brutto e fanno anche il couscousfestival

M) La carne

E voi quale di queste verdure amate di più e mi dareste una vostra ricetta?

Mi mancate diavoletti, ieri cucinavo, scrivetemi. Baci e buon caldo.

Ingredienti per 4 persone:

200g di couscous integrale precotto

5 pomodori verdi

3 melanzane lunghe

3 pomodori rossi

1 cipolla bianca

5 carote col ciuffo

2 barbabietole fresche

500g di friggitelli

1 testa di aglio fresco

rosmarino

olio evo

aceto bianco

miele

salsa di soia

1Lt di olio di girasole

erbe di campo

Procedimento:

Affettare la barbabietola molto fine e farla marinare in una soluzione di acqua, aceto bianco, un cucchiaio di miele e 2 di salsa di soia per almeno 1 ora.

Cuocere il cous cous come indicato sulla confezione, lasciandolo bello al dente. Sgranare una volta pronto aggiungendo olio evo quanto basta.

Pulire i friggitelli e friggerli interi in olio di girasole. Una volta pronti, tenere da parte.

Nello stesso olio friggere le melanzane tagliate a cubetti e finire poi di cuocere in padella assieme ad una cipolla tritata e pomodoro tagliato a concassè.

Friggere infine i pomodori verdi interi e tagliarli una volta pronti.

Lavare le carote col ciuffo, sbianchirle 2′ in acqua bollente e salata e ripassare poi in padella con olio evo, aglio fresco e rosmarino. Una volta pronte tagliarle a pezzi grossi.

Disporre quindi il cous cous nel tajine e successivamente tutte le verdure preparate assieme a delle fette molto sottili di aglio fresco. Condire infine con l’olio che avete usato per friggere le verdure e le erbe di campo.

Cuocere in forno a 180°C o sul fuoco per circa 1 ora.

Una volta pronto, lasciar riposare 15′ prima di servire

 

Post recenti

Per proposte commerciali e richieste di collaborazione compila il form sottostante. Verrai al più presto ricontattato dal mio staff.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt