Olio di semi, cipollotto, agli e zenzero mentre gli shitaki sono stati ad ammollare tutta la notte, sprigionando quell’odore di terra e sottobosco, ma non un sottobosco qualunque, uno orientale, cinese, sperando che su quel sottobosco non ci abbia fatto la pipì gigante un drago.

E poi miso a cucchiate, da far tostare nel soffritto, poi aggiungete un bel brodo vegetale, spero lo sappiate fare.

Insomma fate un bel brodo, è sempre questo il segreto.

Tagliolini freschi freschi, aldenti e tofu fritto, dopo averlo infarinato nell’amido di mais e poi fritto e spadellato in cipolloto e salsa sriracha.

Uovo spinaci freschi e ancora cipolloto fresco.

Poi se volete fate cuocere un ovo sei minuti, tuffarlo nell’acqua e ghiaccio e poi marinarlo in soia, mirin e acqua, fatelo.

Ma che sia il brodo a darvi soddisfazione.

 

0/5 (0 Reviews)
Post recenti