Polpo di tacco

Comments (0) Food

IMG_9094 (1)

Questa ricetta è veloce, se preparate per tempo il polpo. Un po’ come fanno i grandi chef o un calciatore che sta meditando di fare il colpo perfetto. C’è anche il sedano rapa che si usa poco o quasi mai, insomma è una ricetta rara e veloce, come un colpo di tacco. Che lascia un po’ di acidulo in bocca agli avversari, ma anche ai commensali grazie alla mela Granny Smith, ma poi alla fine rimangono tutti bocca aperta.

E dopo aver cucinato con i Pavoletti, domani si vola a Roma e si cucina per un grande portiere. Ma per ora godetevi questo polpo di tacco e mi raccomando, il polpo, fatelo cuocere perfettamente altrimenti sarà duro come uno scarpone.

IMG_9225

Preparazione.

Tagliare a pezzi grossolani sedano rapa e tostare con un filo d’olio, aggiungere la mela e un po’ di brodo vegetale fatto con le bucce della mela, cipolla, sedano. Frullare. Aggiustare di sale e pepe, lasciar raffreddare.

Lessare il polpo. Lasciar raffreddare. E poi spadellarlo con un filo d’olio.

Tostare i pinoli.

Emulsionare un goccio di brodo vegetale con olio e basilico.

In un piatto ampio disporre la crema di sedano rapa e mela. Servire il polpo al centro. Mettere delle goccioline di crema di basilico. E i pinoli. Completare con una foglia di basilico fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest