Nachos alle N salse

Comments (0) Food

Nachos alle N salse

Molti di noi hanno delle intelligenze così dette “parallele” che forse non si sono mai intersecate con il sistema scolastico tradizionale: ecco perché quel quattro periodico in tedesco o le estati passate a recuperare sui libri di matematica, incomprensibili come la Stele di Rosetta. Ecco perché, mentre la professoressa di matematica spiegava le funzioni, io disegnavo o scrivevo dell’altro o pensavo al cibo. E improvvisamente le rette s’intersecano, i tuoi scarabocchi diventano dipinti, le tue parole diventano un blog e le tue ricette piatti. Quindi, care mamme, fratelli, sorelle, non disperate quando vedete dei bambini con la testa fra le nuvole, magari saranno adulti che sulle nuvole costruiranno le loro solide fondamenta.

Poi un giorno arriva Coca-Cola con il progetto #ilgustoatavola, che a differenza della mia prof di matematica crede in me e mi chiede di fare una ricetta con soli ingredienti che abbiamo come iniziale la “n”. E allora mi vengono in mente le noiose lezioni di matematica, mentre mangiavo nachos sotto il banco e cercavo di capire cos’era questa famigerata “n” potenza o come Chissenefood si chiama.  Eccola la soluzione! Perché non fondere tutto e creare “n” salse diverse da mangiare con nachos croccanti? Una salsa amarognola e rotonda con n noci ed e n nocciole, l’altra dolce e decisa con la nespola, che per me sono delle albicocche alla “n”, e l’ultima piccante con la nduja che pizzica la lingua come una parentesi graffa molto appuntita.

Signori raramente vi ordinerò di provare un mio piatto, ma questa volta lo faccio: fate queste salse per favore! Voglio le vostre “n” reazioni mentre abbinate i miei nachos al gusto classico di Coca-Cola o una bella Coca-Cola Zero ghiacciata a queste bontà semplici da realizzare. Preparatele per un aperitivo da servire ai vostri amici matematici e ingegneri così da stupirli con un po’ di fantasia elevata alla potenza e ricordate a tutti che ognuno ha il proprio talento, basta non arrendersi mai. E se nessuno vi capirà, Chissenefood e consolatevi guardando la web series di Coca-Cola #il gustoatavola e cercate di vincere il ricettario e vantarvi con i vostri amici per “n” svariate e svariate volte.

Tempo di preparazione 15 minuti

Grado di difficoltà easy

200 grammi Nachos
50 grammi d N’duja
50 grammi di noci
100 grammi di nocciole
100 grammi di nespole
500 grammi di Passata di pomodoro
Aglio
30 Zucchero di canna
1 peperoncino
1 cipolla
50 grammi Olio

Preparazione

Aprire la confezione di Nachos

Salsa d’Nduja

Mettere l’Nduja con un filo d’olio in una pentola e uno spicchio d’aglio in camicia, aggiunte il pomodoro e scaldare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Salsa di noci

Frullare le noci e le nocciole con l’olio.

Chutney di nespole

Sbucciare le nespole, metterle in un pentola con zucchero, un pizzico di sale e mezza cipolla intera e mezzo peperoncino intero. Aggiungere un bicchiere di acqua e lasciare cuocere per 20 minuti fino a creare un sorta di marmellata.

Togliere la cipolla e il peperoncino.

Servire i nachos con le tre salse ognuna nelle proprie ciotole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest