Guerra pace ed epiche frattaglie

Comments (0) Food

Prendi la serie che sta spopolando e lasciala lievitare nel mondo fino a raggiungere record di ascolti e consenso dei critici. Aggiungi guerra e poi pace, poi guerra, pace, a strati alternati. Un pizzico d’intrigo, tanta Russia e falla marinare per 120 minuti a puntata, poi assaggia, non mancherà di sale e soprattutto di pepe. E alla fine quando l’assaggerai, troverai gusti forti, decisi, uno dei tanti di questa ricetta che possiamo definire epico. E poi prendi LaEffe che ti dà un compito eroico, grandioso, leggendario, memorabile, mitico, straordinario, titanico. Quello di cercare epico sul dizionario dei sinonimi? No, fare una ricetta dal gusto epico. E ora cosa m’invento?

Passo la mattinata nel parco a pensare, quasi fossi un generale russo alle prese con gli attacchi di Napoleone e mi viene l’illuminazione! Farmi aiutare dal mio “popolo”, il popolo di amici di Facebook e chiedere loro: ma ragazzi qual è l’ingrediente che non riuscite mai ad affrontare/mangiare?

FOTO FBBarbabietola, cachi, capperi, gorgonzola, insetti e tante frattaglie: ecco le risposte dei miei soldati.

Cosa c’è di più epico che prendere uno di questi ingredienti tanto odiati e trasformalo in una ricetta semplice ma coraggiosa? Insomma voglio provare a riportare la pace tra frattaglie (tanto di moda nei ristoranti stellati e Craccati) e tutti quelli che mi seguono e che seguono LaEffe. Basta guerre interiori o alle interiori. Fidatevi di me!

FOTO dettaglio ricetta

Mie prodi, ho trovato una ricetta gustosa che vi farà cambiare idea! A voi una missione epica, fidarsi e assaggiare: vi condurrò su un campo di battaglia in cui sarà il gusto a prevalere e le vostre paure a soccombere. Quindi, miei eroi ricordate che nella vita bisogna saper cambiare idea, non c’è missione più epica di questa, e per farlo ci vuole coraggio, forza e cuore… magari con coriandolo, senape e due patate allo zenzero. E se non volete assaggiare la ricetta, almeno non perdetevi questa serie tv davvero epica, infatti Guerra e Pace è in onda ogni venerdì alle 21.10 su LaEffe, canale 139 di Sky: insomma potete perdervi le frattaglie, ma non le battaglie!

Ricetta per 4 persone
600 grammi di cuore tagliato a fettine dal vostro macellaio
Aglio
Prezzemolo
Burro una noce
Senape in grani 1 cucchiaio
Salsa di soia 2 cucchiai
Miele 1 cucchiaio
Coriandolo qb
Anacardi tostati qb
2 patate
Pak choi o coste al vapore
Zenzero un pezzo di 2 centimetri
Pepe qb
1 limone bio
Olio qb

Preparazione

In un pentola calda fare un soffritto con burro aglio e prezzemolo. Poi gettare il cuore e spadellare.

Aggiungere la senape, la salsa di soia e il miele. Spadellare.

Aggiustare di sale.

Far bollire delle fettine di patata con due pezzi di zenzero.

Cucinare al vapore il pak choi o alcune pezzi di coste.

Disporre il pak choi e la patata bollita allo zenzero.

FOTO fasi impiattamento

Adagiare il cuore spadellato. Ultimare con delle foglie di coriandolo, anacardi tostati e una grattatina di scorza di limone.

Aggiungere un filo d’olio.

Servire con un buon vino rosso.

FOTO ricetta nel post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest