#Footballskitchen Ep 8: Il pollo alla Bellini

Comments (0) Food

IMG_9010

Il Bellini è un famoso cocktail a base di vino bianco frizzante e purea di pesca bianca inventato da Giuseppe Cipriani, il Pelè dei Barman mondiali per intenderci. Bellini è il protagonista della scorsa puntata di #footballskitchen, ma il match fra pesca e pollo non è stato possibile, perché questo frutto pelosetto proprio non si può usare durante l’allattamento, e questa ricetta era dedicata a Lady Bellini che allatta. Allora abbiamo ovviato sostituendo le pesche, con le nespole. Comunque a parte  complicatissima associazione oggi, non volevo parlarvi di frutta, di cocktail o di calcio, volevo parlarvi di pollo.

Marinate il vostro pollo sempre! Fatelo con l’entusiasmo e l’astuzia con cui marinavate la scuola. Inventate la vostra personale marinatura, il pollo verrà meglio, più saporito e più succoso. Io ho usato un mix di erbe, miele e soprattuto aceto di mele, provate anche voi e sopratutto ricordatevi che domani sera non potete “marinare” la nona puntata di #FK, quindi ci vediamo alle 21.30 su Gambero Rosso, canale 412. Questa volta protagonista la famiglia Storari e la Sicilia, ma non vi svelo altro.

IMG_9590

 

Preparazione.

 Marinare il pollo con aceto di mele, olio, miele, mezza cipolla. Erbe.

Saltare le cicoria sbollentate con olio e aglio.

Tagliare a pezzettini le nespole, metterle in pentola con mezza cipolla, 2 cucchiai d’aceto e del pepe rosa e un cucchiaio di zucchero di canna e due pizzichi di sale. Togliere gli aromi, frullare.

Grigliare il pollo.

Fare un olio aromatizzato al rosmarino e aglio. Aggiungere un trito di dragoncello e maggiorana.

Frullare il sale con la lavanda e il cumino.

Comporre il piatto con il chutney di nespola, la cime e il pollo grigiato. Ultimare il piatto con olio al rosmarino e le erbe aromatiche, il sale alla lavanda, l’aceto balsamico e qualche fiore di rosmarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest