Carciofi alla romana.

Comments (0) Food

Voi come li fate li carciofi??

A Roma se fanno cosí: punto!
Con un po’ de pazienza, tagliando da sotto non de striscio e poi
il coltello deve tagliá!
E nessuno te lo deve toccà, è robba tua!
Nascondilo!
Perché se taglia er coltello di solito sparisce.
Limone o diventan neri e non si posson vedè.
Meglio piú olio che acqua che vengon piú boni.
Carta paglia sopra (se non sai cosè la carta paja, vai a gogolà)
e mi raccomando mentuccia: quella Romana.
Fatevela spedí, perché con la menta Milanese ci fate il Mojito, con quella calabrese ve viene la fame chimica ma con quella romana se fanno li carciofi.

Perché il conto, magari, ogni tanto pagalo tu
ma i carciofi se fanno alla romana!

E ora tu come li fai? O dalle tue parti come li fanno?

Mia mamma li fa con l’uovo e l’acciughina.
Una delle tre ricette che fa buonissime, le altre le brucia a priori.
53 arrosti bruciati su 54 domeniche.
Neanche la Juve vince così.
Ora mi informo e vi scrivo la ricetta.

Voi mandatemi la vostra e scusatemi per il pessimo romano,
ma sono quasi svizzero.

E un grazie enorme alla mia amica Gabry per il video!

Ricetta.

Pulire i carciofi.

Olio e acqua come da tutorial, sale e pepe.

Menta.

20 minuti con carta paglia e coperchio.

Sentire il profumo.

Magnare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest